Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 24/03/2017 - 20:49
sei qui: Home > Life > Eventi > Notte di note virtuose e contaminate

Eventi Lagonegro

Notte di note virtuose e contaminate

foto concerto foto concerto

Tre artisti del jazz internazionale si sono esibiti in piazza a Lagonegro.



Terzetto internazionale di virtuosi. Jim Campilongo, Vince Vallicelli, Felice del Gaudio. Lunedì sera, i tre artisti, si sono esibiti di fronte al Gilez cafè di via Roma a Lagonegro. Una miscela di country, funk e blues. Una sensibilità da far venire i brividi anche al meno appassionato di musica.


Jim Campilongo chitarrista e compositore statunitense, ha collaborato con la cantante Norah Jones e Martha Wainwringht. Uno dei massimi esponenti del jazz fusion. Il Billboard Magazine definisce l'artista "un tesoro americano", soprattutto per la sua incredibile capacità di fondere jazz, blues, country, rock, con un gusto a dir poco sorprendente.


Felice del Gaudio è lagonegrese d'origine e bolognese d'adozione. Bassista e contrabassista, ha collaborato con Hengel Gualdi, Piergiorgio Farina e Dr. Dixie Jazz band; con quest'ultima formazione inizia ad incidere dischi e partecipa ad alcune trasmissioni della Rai. Nel 2006 si laurea in musica jazz presso il conservatorio d'Andria. Numerosi sono stati i suoi concerti con personalità internazionali quali Lucio Dalla e lo stesso Campilongo, una collaborazione nel 2007 con Biagio Antonacci e nel 2010 realizza persino un concerto con Amii Steward.


Vince Vallicelli è un batterista nato a Forlì. Nel 1972 incontra Elio D'Anna, Corrado e Danilo Rusticiche. I tre si recano a Londra dove incidono, al Trident Studio's, "Uno", seguito da una lunga tournée in Italia. La sua attività prosegue al fianco di musicisti di talento che lo aiutano a raffinare la sua tecnica  e a personalizzare il suo stile, ma l'incontro determinante avviene nel 1998 con l'armonicista Andy J. Forest che gli fa conoscere il blues. Nel 2002, infatti, viene premiato come miglior batterista blues in Italia.


Dopo lo spettacolo abbiamo avvicinato il trio. Vince Vallicelli ci concede un po' del suo tempo per una breve intervista.


Da quanto tempo voi tre suonate insieme? Questo trio è nato per gioco. Jim è venuto a Roma da New Jork per un seminario, e si è messo in contatto con il suo amico Felice del Gaudio. Jim ha chiesto a Felice:"Ma perchè non trovi alcuni amici per suonare insieme?" e Felice ha chiamato me. Abbiamo iniziato a suonare e ci siamo subito trovati in sintonia così abbiamo deciso di dare inizio a questo tour.


Quali sono le prossime tappe? Crotone. E' la nostra ultima tappa. Ma siamo stati a Ravenna e Pedaso


Rritornerete a Lagonegro? Me lo auguro anche se non a breve. Per il prossimo anno abbiamo in programma un tour europeo.


 

Mer, 03/08/2011 - 17:02
Stampa
Notte di note virtuose e contaminate - immagine 0Notte di note virtuose e contaminate - immagine 1Notte di note virtuose e contaminate - immagine 2